mercoledì 12 novembre 2008




Si chiama China, è morbida ed altezzosa, il suo miagolio è aristocratico come le sue sembianze. Quando fa le fusa emana un suono particolare, sempre aristocratico e comunque particolare. In origine si chiamava Ginevra, ma per me lei è China.
Posta un commento